Analisi e spunti operativi per mercoledì 22 maggio

Buongiorno a tutti, oggi giornata molto importante da un punto di vista macroeconomico, cresce l'attesa per l'audizione di Bernanke circa la politica monetaria a stelle e strisce, che potrebbe dare forti scossoni sia al mercato valutario che ai listini azionari, molto importante saranno anche le minute della FED che ci aiuteranno a capire le future strategie che adotteranno nel prossimo futuro.
 
A mio avviso i dati macro americani degli ultimi mesi hanno sì mostrato una ripresa , ma non tale da giustificare un immediato cambio da parte della FED che personalmente credo inizierà a ridurre l'immissione di liquidità a partire da fine anno.
 
Fatta questa riflessione è chiaro che sarà mattinata di attesa con volumi piuttosto ridotti.
 
Nella notte la BOJ come da attese conferma l'attuale politica monetaria fortemente espansionistica, questo a spinto ancora al rialzo il NIKKEI anche se il restante comparto asiatico chiude contrastato.
 
Ieri sera chiusura positiva a Wall Street con indici ancora al rialzo anche spinti da recenti target molto ambiziosi segnalati da parte di Goldman Sachs.
 
L'apertura in Europa è prevista in leggero calo proprio per l'attesa menzionata sopra. Anche se ieri il DAX è andato a fare nuovi massimi ed il listino italiano tiene bene nonostante lo stacco cedola.
 
Per la mattinata in termini operativi per il FMIB long in area 17350 con target i massimi della giornata di ieri in area 17580 SL 17280.
 
Per il DAX long in area 8415 con SL 8390 Target in area 8470/80.
 
Per il mercato valutario situazione diversa da ieri anche se amio avviso il rialzo di ieri è avvenuto per le ricorperture degli shortisti in vista di oggi, la mia view rimane short sul cambio quindi EURUSD short in area 1.2930 con SL 1.2945 target 1.2890, anche il cable stesso discorso possibile aree di short 1.5170/80 con target i minimi di ieri in area 1.5110 SL 1.5205.
 
Per lo YEN ancora valido il discorso di ieri con possibili prese di beneficio e quindi ci attendiamo un ritracciamento, idea rafforzata dal fatto che dopo le comunicazione della BOJ praticamente la valuta è rimasta quasi invariata quindi su EUR JPY possibili short in area 132.60/70 con SL 132.90 target area 131.90 prima 131.60 con estensioni possibili fino in area 131.10, ma raccomandiamo sul cross massima prudenza per l'elevata volatilità che lo caratterizza.

Francesco Dipino

 Disclaimer

Reazioni:

0 commenti:

Risk warning

Forex e CFD sono prodotti con leva. Possono essere non adatti a tutti in quanto presentano un elevato grado di rischio per il capitale e si può perdere più dell' investimento iniziale. Prima di iniziare a fare trading è necessario assicurarsi di comprendere tutti i rischi.

Forex, spread bets and CFDs are leveraged products. They may not be suitable for you as they carry a high degree of risk to your capital and you can lose more than your initial investment. You should ensure you understand all of the risks.