Analisi e segnali operativi di venerdì 07 giugno 2013

Andiamo al piano operativo per il mercato valutario iniziando dal cambio EURUSD.

Molto probabilmente la mattinata sarà di attesa . I livelli da monitorare sono 1.3230 1.3270, alla rottura 1.3230 possiamo provare uno short con SL 1.3255 target 1.3185 1.3120 successivamente. Al rialzo invece long sopra 1.3270 con SL 1.3245 target 1.3310 prima 1.3350 successivamente.

Per il cambio GBPUSD livelli chiave sono 1.5620 1.5580, quindi alla rottura di 1.5580 short con SL 1.5605 target 1.5540 prima 1.5490 poi. Al rialzo invece alla rottura di 1.5620 long con SL 1.5595 target 1.5680 prima 1.5720 poi.

Per il cambio USDJPY raccomandiamo estrema attenzione vista l'alta volatilità e conseguenti livelli di stop più ampi, possiamo provare un long sopra 97.60 con SL 97.10 e target 98.30 prima 99.80 poi. Al ribasso invece short alla rottura di 96.50 con SL 96.90 target 95.90 prima 95.50 successivamente.

 Per il cross EURJPY stesse raccomandazioni di estrema cautela, qui possiamo provare un long alla rottura di 129.10 con SL 128.70 target 129.80 prima 130.50 successivamente. Al ribasso invece short alla rottura di 127.50 con SL 127.95 target 126.75 prima 125.90 successivamente.

Francesco Dipino

  Disclaimer

Reazioni:

0 commenti:

Risk warning

Forex e CFD sono prodotti con leva. Possono essere non adatti a tutti in quanto presentano un elevato grado di rischio per il capitale e si può perdere più dell' investimento iniziale. Prima di iniziare a fare trading è necessario assicurarsi di comprendere tutti i rischi.

Forex, spread bets and CFDs are leveraged products. They may not be suitable for you as they carry a high degree of risk to your capital and you can lose more than your initial investment. You should ensure you understand all of the risks.