Segnali operativi di trading e analisi mercati martedì 04 giugno 2013

La seduta di ieri è stata archiviata con un ribasso non eccessivo sui listini europei e con un buon recupero nel finale per Wall Street, stamattina anche Tokyo recupera chiudendo con un + 1,42% anche se la seduta è stata caratterizzata da grande volatilità. 

Stamattina la RBA mantiene il tasso al 2,75% sul minimo storico a testimonianza del fatto che se da un lato i listini azionari continuano a restare sui massimi i dati macroeconomici continuano a segnalare una situazione ancora preoccupante. 

Per la mattinata unico dato rilevante riguarda la sterlina con il dato PMI diffuso alle 10:30, poi nel pomeriggio la bilancia commerciale americana. 

Passiamo ora al dettaglio operativo per la giornata iniziando come di consueto dai mercati valutari. 

Per il cambio EURUSD due i livelli da monitorare 1.3080 - 1.3040 ovviamente la rottura alla rialzo di 1.3080 long con SL 1.3050 target 1.3120 prima 1.3180 successivamente. Alla rottura di 1.3040 short con SL 1.3065 target 1.2980 prima 1.2950 successivamente. 

Anche per il cambio GBPUSD due livelli da monitorare 1.5345 - 1.5308 quindi anche qui alla rottura di 1.5345 long con SL 1.5320 target 1.5390 prima 1.5440 successivamente. Alla rottura di 1.5308 invece short con SL 1.5330 target 1.5240 prima 1.5215 successivamente. 

Per il cambio USDJPY long al superamento di 100 con SL 99.80 target 100.70 prima 101.20 successivamente. Alla rottura di 99.30 short con SL 99.50 target 98.85 prima 98.30 successivamente. 

Per il cross EURJPY long alla rottura di 130.98 con SL 130.65 target 131.80 prima 132.07 successivamente, short invece alla rottura di 129.90 con SL 130.15 target 129.50 prima 129.10 successivamente. 

Per il DAX long alla rottura di 8399 con SL 838 target 8473 prima 8509 successivamente. Alla rottura di 8335 short con SL 8355 target 8265 prima 8215 successivamente. 

Per il FTSEMIB long in area 17220 con SL 17100 target 17300 prima 17450 successivamente. Alla rottura di 17000 invece short con SL 17100 target 16900 prima 16850 successivamente. 

Francesco Dipino

Reazioni:

0 commenti:

Risk warning

Forex e CFD sono prodotti con leva. Possono essere non adatti a tutti in quanto presentano un elevato grado di rischio per il capitale e si può perdere più dell' investimento iniziale. Prima di iniziare a fare trading è necessario assicurarsi di comprendere tutti i rischi.

Forex, spread bets and CFDs are leveraged products. They may not be suitable for you as they carry a high degree of risk to your capital and you can lose more than your initial investment. You should ensure you understand all of the risks.