Segnali operativi futures di venerdì 7 giugno 2013

Per il DAX l'apertura è in area 8130, possiamo operare in range con short in area 8235 e target in area 8050 e viceversa long in area 8050 con target 8235, SL come sempre a circa 15 punti oltre i livelli, la rottura di questi livelli darebbe direzionalità quindi short alla rottura di 8050 con SL 8070 target 8000 prima 7980 successivamente. Al rialzo invece long sopra 8240 con SL 8210 target 8335 prima 8390 successivamente. 

Per il FTSEMIB ieri il cedimento di 17000 ha innescato un sell off fino a 16500, area in cui si protrebbe provare un long con SL 16440 target 16730 prima 16850 poi con estensioni fino a 17000. Al ribasso invece alla rottura di 16450 short con SL 16520 target 16300 prima 16250 poi. Altro long si potrebbe provare alla rottura di 16900 con SL 16800 target 17100. 

  Disclaimer

Reazioni:

0 commenti:

Risk warning

Forex e CFD sono prodotti con leva. Possono essere non adatti a tutti in quanto presentano un elevato grado di rischio per il capitale e si può perdere più dell' investimento iniziale. Prima di iniziare a fare trading è necessario assicurarsi di comprendere tutti i rischi.

Forex, spread bets and CFDs are leveraged products. They may not be suitable for you as they carry a high degree of risk to your capital and you can lose more than your initial investment. You should ensure you understand all of the risks.